Trend line Trix Vortex Indicator

Il Trend Line Trix Vortex Indicator, spesso abbreviato come Vortex Indicator - VI è uno degli indicatori tecnici di trend più famosi. Prima di capire al meglio il Trend Line Trix Vortex Indicator è consigliabile iniziare capendo bene cosa sono e come funzionano gli indicatori tecnici.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
24Option Trading su forex e opzioni Rendimenti oltre l'85% Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
IQ Option Deposito minimo 10€ Rendimenti al top Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Cosa sono gli indicatori tecnici

Nel trading online per prevedere il mercato si studiano i prezzi passati e si utilizza l’analisi tecnica, che attraverso l’utilizzo di grafici, formule matematiche e quant’altro, consente di investire attraverso dati tecnici validi ed affidabili che prendono in esame i prezzi passati per cercare di prevedere quelli futuri.

Un indicatore tecnico è formato dunque da dei dati che sono derivati applicando una formula per i dati di prezzo di un titolo. I dati sul prezzo includono una qualsiasi combinazione di apertura, massimo, minimo o chiusura in un periodo di tempo. Alcuni indicatori possono utilizzare soltanto i prezzi di chiusura, mentre altri incorporano anche i volumi nelle loro formule.

Gli indicatori tecnici sono quindi degli strumenti che possono essere considerati puramente “statistici”. Quindi ogni informazione contenuta in essi deve essere prima di tutto presa con le pinze e non è assolutamente detto al 100% che ciò che questi indicatori prevedono si rivelerà realtà. Tuttavia gli indicatori tecnici sono molto affidabili per interpretare al meglio i movimenti dei mercati finanziari (azioni, forex, indici e altro ancora).
Gli indicatori tecnici possono indicare molte cose. Tra gli indicatori tecnici, possiamo distinguere le seguenti categorie:

  1. Indicatori di Trend
  2. Indicatori di Volume
  3. Indicatori di Momentum (intensità)
  4. Indicatori di Volatilità
  5. Indicatori di Ciclo

Oggi ci occuperemo di uno degli indicatori di Trend più famosi ed utilizzati dai professionisti di tutto il mondo: il Trend line Trix Vortex Indicator. Vediamo quindi insieme come funziona e cos’è il Trend line Trix Vortex Indicator. Continua a leggere per saperne di più sul Trend line Trix Vortex Indicator.

Definizione di Trend line Trix Vortex Indicator

Il Trend line Trix Vortex Indicator è un oscillatore composto essenzialmente da due linee: una linea di uptrend (VI+) e una linea di downtrend (VI-). Il Trend line Trix Vortex Indicator viene utilizzato per individuare delle inversioni di trend ma anche per confermare dei trend in atto.

Segnali Trend line Trix Vortex Indicator

Come gran parte degli indicatori tecnici, il Vortex Indicatori fornisce due tipologie di segnali:

  1. Segnale di acquisto: un segnale di acquisto avviene quando il VI+ supera al rialzo il VI-.
  2. Segnale di vendita: un segnale di vendita avviene quando il VI- supera al rialzo il VI+.

Niente di difficile da capire quindi, il Vortex Indicator è infatti un indicatore tecnico estremamente semplice da capire e da mettere in pratica.

Come funziona nel dettaglio il Vortex Indicator

Per i trader più smaliziati abbiamo messo in campo anche una serie di spiegazioni più dettagliati su questo indicatore tecnico. Il calcolo di questo indicatore tecnico viene diviso principalmente in tre parti:

1. Movimento Uptrend e Downtrend

VM+= Massimo attuale - Minimo Precedente;
VM-= Minimo attuale - Massimo Precedente;
VMx+= Somma a x Periodi di VM+
VMx= Somma a x Periodi di VM-

Dove la “x” è il numero di barre o periodi dove l’indicatore agisce (solitamente consigliamo di impostare 13 e 30 periodi).

2. Il True Range (TR) è:

- Massimo Attuale - minimo attuale;
- Massimo Attuale - chiusura precedente (valore assoluto);
- Minimo Attuale - chiusura precedente (valore assoluto);

TRX = Somma x periodi di TR

3. Movimento Uptrend-Downtrend normalizzato:

VIx+ = VMx+/TRx
VIx- = VMx-/TRx

Vortex Indicator (VI): come usarlo al meglio

vortex indicator

Ovviamente l’indicatore Vortex Indicator (VI) è consigliabile utilizzarlo per individuare delle inversioni di trend ma anche per confermare dei trend in corso. Sviluppato da Etienne Botes e Douglas Siepman, utilizzare tradizionalmente l’indicatore Vortex con il crossover di VI- e VI + può portare a una serie di segnali di commercio “falsati” (dei falsi positivi) quando la price action è discontinua.

Il consiglio per sfruttare questo indicatore al massimo è quello di aumentare il numero di periodi utilizzati dell'indicatore per per esempio, con 25 periodi invece di 14. Un’altro approccio è quello di attendere che l'indicatore attraversi un livello chiave a seguito di un incrocio VI- / VI +. Quando VI + incrocia sopra VI-, investire al rialzo una volta che VI- attraversa sotto al livello di 0,9 e VI+ attraversa sopra al livello di 1.10. Quando VI- attraversa sopra VI +, è consigliabile aprire una posizione di vendita (oppure chiudere la propria posizione di acquisto) una volta che VI + incrocia al ribasso di 0,9 e VI- incrocia al rialzo a 1.10.