Parabolic SAR indicatore tecnico

Come abbiamo già avuto modo di vedere in altre nostre guide, gli indicatori tecnici sono diventati nel tempo un qualcosa di sempre più necessario per i trader forex. Attraverso gli indicatori tecnici è possibile studiare i prezzi passati per farsi un’idea alquanto realistica della condizione attuale del mercato (la famosa “lotta tra tori ed orsi”).

Nel mondo del trading a breve termine, i guadagni vengono fatti in base alla capacità di un trader di prevedere un certo movimento del prezzo di una determinata attività finanziaria. Ci sono diversi indicatori che vengono utilizzati per prevedere la direzione futura di un bene, ma pochi hanno dimostrato di essere più efficaci e facili da interpretare come il Parabolic SAR. In questo articolo, daremo uno sguardo ai principi fondamentali di questo indicatore e vi mostreremo come sia possibile integrare “il SAR” nella vostra strategia di trading.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
24Option Trading su forex e opzioni Rendimenti oltre l'85% Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
IQ Option Deposito minimo 10€ Rendimenti al top Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Parabolic SAR: che cos’è e come funziona

Il Parabolic SAR è un indicatore tecnico che viene utilizzato da molti commercianti per determinare la direzione della quantità di moto di un bene e il momentum in cui questo slancio ha una probabilità più alta del normale di cambiare direzione.

Spesso questo indicatore tecnico viene anche chiamato "sistema di arresto e inversione", il Parabolic SAR (SAR) è stato sviluppato dal famoso analista tecnico Welles Wilder, creatore dell'indice di forza relativa, ed è rappresentato come una serie di punti posizionati sopra oppure al di sotto del prezzo di un mercato su un grafico.

Segnali di Trading Parabolic SAR (SAR)

Uno degli aspetti più importanti da tenere a mente è che il posizionamento dei "puntini" è utilizzato dagli operatori per generare segnali di trading a seconda di dove il punto è posizionato rispetto al prezzo del mercato. Un punto posizionato al di sotto del prezzo è considerato un segnale rialzista, porta i trader ad aspettarsi che la quantità di moto rimanga puntata verso l'alto. Inoltre, un punto che si trova al di sopra dei prezzi viene utilizzato per illustrare che gli “orsi” sono in controllo e che il momentum del prezzo è destinato a rimanere direzionato verso il basso.

Il primo punto di ingresso di tipo BUY si verifica quando l'ultimo prezzo massimo di un mercato viene violato; è in questo momento che il SAR si trova sul più recente prezzo minimo. Mentre il prezzo del titolo sale, i puntini dell’indicatore seguono l’andamento, prima lentamente e poi prendendo sempre più velocità e accelerazione assieme alla tendenza. Questo sistema di accelerazione permette all'investitore di osservare la tendenza svilupparsi e affermarsi. Il SAR inizia a muoversi più velocemente, mentre la tendenza si sviluppa e i puntini recuperano il ritardo della price action. Come si può vedere nel grafico qua sotto, l’indicatore funziona molto bene quando il mercato è fase di trend, ma può portare a molti falsi segnali quando il prezzo si muove lateralmente o è scambiato all’interno di un mercato instabile.

Impostare lo stop loss con il Parabolic SAR

Il Parabolic SAR è uno strumento molto utile in quanto è uno dei metodi più semplici per impostare in maniera strategica gli ordini di stop loss. Mano a mano che si inizierà a conoscere questo indicatore così estremamente utile, sarà possibile conoscere che il Parabolic SAR è un indicatore molto utilizzato tra i trader per mettere al sicuro i profitti e ottimizzare la gestione del rischio delle proprie trades. Sarà anche possibile notare come i trader professionisti che solitamente aprono posizioni short sul mercato, useranno questo indicatore per avere un aiuto a determinare come mettere al sicuro le loro posizioni di vendita.

È inoltre di importanza fondamentale far notare che questo indicatore viene utilizzato in maniera estremamente meccanica . Il SAR risponde a tutti i cambi di direzione in maniera estremamente meccanica, rimuovendo completamente quindi la componente emotiva (la cosiddetta “Psicologia del Trading”). Tuttavia è importante notare che questo indicatore può indurre in errore in alcuni casi: come ad esempio durante i periodi di consolidamento del mercato. L’importante è comunque seguire sempre la propria strategia di Money Management, evitando di investire al di sopra delle proprie possibilità all’interno di un mercato con trend ancora non ben definito.

SAR: meglio se utilizzato in combinato con altri indicatori

Il SAR non è un indicatore infallibile e questo quindi significa che funziona molto meglio se utilizzato insieme ad altri indicatori tecnici. Nel trading online, è molto meglio avere diversi indicatori che confermano un certo segnale rispetto a fare semplice affidamento ad un solo indicatore specifico. La maggior parte dei trader scelgono di affiancare ad i segnali SAR anche altri indicatori, come lo stocastico, medie mobili, pattern candlestick etc. Sicuramente 2 è meglio di 1.

Parabolic SAR: conclusioni

L’indicatore Parabolic SAR è una soluzione ideale per tutti quei trader che stanno cercando una metodologia specifica e strategica per cercare di capire la direzione di un mercato, oppure anche solo per posizionare il proprio stop loss al punto giusto. Come abbiamo spiegato in precedenza, questo indicatore è molto utile nelle fasi di trending, ma spesso può portare a falsi segnali durante le fasi di consolidamento. Si tratta di un indicatore estremamente semplice da implementare in qualsiasi strategia, ma come tutti gli indicatori, solitamente è meglio utilizzarlo in tandem con altri indicatori per essere sicuri che il segnale fornito sia il più accurato possibile.