Accumulation Distribution Line Indicatore tecnico

Accumulation Distribution Line è un indicatore di momentum che tenta di valutare l'offerta e la domanda determinando se gli investitori sono in genere propensi ad "accumulare" tramite l’acquisto, oppure se tendono a "distribuire” con la vendita dell’asset. Questo è possibile identificando le divergenze tra prezzo delle azioni e i volumi. L'Accumulation Distribution Line viene calcolato mediante il calcolo del moltiplicatore di flusso di denaro, e quindi moltiplicando il moltiplicatore del flusso di denaro per il volume del periodo.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
24Option Trading su forex e opzioni Rendimenti oltre l'85% Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
IQ Option Deposito minimo 10€ Rendimenti al top Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Indicatore Tecnico Accumulation Distribution Line: che cos’è e come funziona

Vediamo dunque insieme che cos’è l’indicatore Accumulation Distribution Line e come funziona. L’indicatore Accumulation Distribution Line fu inventato dall’esperto di analisi tecnica Marc Chaikin. L’indicatore tecnico Accumulation Distribution Line viene utilizzato per trovare delle movimentazioni interessanti sui mercati finanziari tramite un’indicazione che si basa essenzialmente sui volumi e che è quindi progettata appositamente per la misurazione del flusso cumulativo del denaro che solitamente entra ed esce dall’interno di un mercato.

Chaikin creò questo indicatore tecnico che all’inizio aveva un nome alquanto insolito: si chiamava Cumulative Money Flow Line. Come gran parte degli indicatori cumulativi, l’indicatore tecnico accumulato distribuito line è in pratica il totale di una serie di volumi del Money Flow, il cosiddetto “Flusso del Denaro”.

In primo luogo quindi, l’Accumulation Distribution Line è essenzialmente un moltiplicatore che basa il suo calcolo sulla relazione che c’è tra la chiusura del range massimo e minimo. In secondo luogo poi, l’indicatore Tecnico Accumulation Distribution Line viene moltiplicato dal volume del periodo che viene ricavato dal Money Flow Volume.

Dunque il totale del Money Flow Volume va a formare l’Indicatore Tecnico Accumulation Distribution Line. Gli analisti tecnici e tutti i trader che utilizzano questo indicatore tecnico, possono facilmente utilizzare l’Indicatore Tecnico Accumulation Distribution Line per affermare tranquillamente qual’è il trend di un mercato oppure per anticipare sul tempo le inversioni nel caso in cui l’indicatore tecnico dovesse avere uno sfasamento rispetto al prezzo reale ed al suo grafico.

Accumulation Distribution Line: come si calcola

Inutile dire che una volta che ci si registra all’interno di una piattaforma di trading, l’Accumulation Distribution Line viene calcolato in automatico e visualizzato insieme al grafico di prezzo. La piattaforma utilizza però dei processi precisi per arrivare all’Accumulation Distribution Line, vediamo insieme quali sono:

  1. Moltiplicatore Money Flow = [(Chiusura - Minimo) - (Massimo - Chiusura)] /(Massimo - Minimo)
  2. Volume Money Flow = Money Flow Moltiplicatore x Volume per il Periodo
  3. ADL = Precedente ADL + Money Flow Volume per il periodo corrente

Il Money Flow Multiplier oscilla quindi tra i livelli di +1 e di -1. Questo significa quindi che il moltiplicatore è la chiave di volta per calcolare il Money Flow e Accumuoation Distribution Line. Il moltiplicatore ha quindi un valore che è positivo quando la chiusura sta nella parte alta del range, ed è però negativo quando sta nella parte inferiore. La forza di acquisto è quindi maggiore rispetto a quella di vendita quando i prezzo sono più vicini alla parte superiore del range del periodo.

Il trend dell’Accumulation Distribution Line è verso l’alto (è rialzista) quando il moltiplicatore ha valore positivo, mentre il trend scende (è ribassista) quando il moltiplicatore è negativo.

Come va interpretato l’Indicatore Tecnico Accumulation Distribution Line

Per interpretare l’indicatore tecnico Accumulation Distribution Line nel migliore dei modi è prima di tutto necessario capire che si tratta di un indicatore tecnico molto particolare, che misura il flusso di volume in ogni singolo periodo. Quando il moltiplicatore ha un livello positivo ed elevato, insieme ad un volume elevato, ciò significa che è presente una pressione di acquisto alta, che manda l’indicatore verso l’alto. Quando invece il moltiplicatore ha un livello negativo ed elevato, insieme ad un volume elevato, ciò significa che è presente una pressione di vendita alta, che porta quindi l’indicatore verso il basso.