Ethereum (ETH): cos'è e come fare trading

Che cos’è e come funziona Ethereum? Questa criptovaluta sta conquistando sempre più persone grazie alla sua capitalizzazione di mercato in costante crescita. Cerchiamo quindi di capire il perché di questa popolarità e come sia sopratutto possibile iniziare ad investire all’interno di questo mercato finanziario, così differente ma al tempo stesso simile a quello del Bitcoin.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Piattaforma professionale Demo gratis Recensione Iscriviti
24Option Piattaforma intuitiva Corsi gratuiti Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Ethereum è una criptovaluta che funge anche da rete per il funzionamento dei cosiddetti “Smart Contracts” che consentono ad Ethereum di differenziarsi moltissimo dalle altre criptovalute, e che gli hanno quindi anche permesso nel tempo di poter diventare l’unica vera alternativa al Bitcoin.

Gli Smart Contracts (o contratti intelligenti che dir si voglia) possono funzionare direttamente dentro la rete di Ethereum, dove è obbligatoriamente necessario “pagare” la rete per poter utilizzare la potenza computazionale attraverso un token chiamato “Ether”. In sostanza quindi l’Ether di Ethereum può fungere sia da “carburante” per la rete oppure da criptovaluta. Questo significa dunque che Ethereum non è solo una rete attraverso la quale è possibile inviare e ricevere dei pagamenti, ma anche una rete dove all’interno di essa circolano dei contratti intelligenti.
È possibile dunque utilizzare i contratti per effettuare svariate tipologie di azioni:

  • Registrare un dominio internet;
  • Mercati finanziari;
  • Crowdfunding;
  • Molto altro ancora

La piattaforma Ethereum è stata inventata da Vitalik Buterin, che iniziò a far conoscere questa nuova criptovaluta sul Bitcoin Magazine. La prima versione live della piattaforma di trading online demo avvenne nel 2015. Ethereum è una delle primissime piattaforme della nuova generazione “2.0” delle criptovalute.

Ethereum Prezzo

Sicuramente il mercato di Ethereum è in grandissimo fervore grazie al fatto che il prezzo è moltiplicato di valore negli ultimi anni. Attualmente la capitalizzazione di mercato di Ethereum è quasi quanto quella del Bitcoin, che detiene comunque il primato di criptovaluta più grande al mondo. Questa crescita sostenuta e a dir poco improvvisa di questa criptovaluta è da associare al fatto che il successo nei confronti del Bitcoin, ha portato anche moltissimi investitori ad affidare propri i soldi nelle cosiddette “altcoin” ovvero tutte quelle valute “alternative” al Bitcoin.

Ad oggi aziende come Microsoft e JPMorgan stanno credendo in Ethereum, aziende che stanno credendo fermamente negli sviluppi futuri di questa rete. Il valore che ha oggi Ethereum, potrebbe continuare quindi ad aumentare moltissimo nelle prossime settimane, mesi e anni.

Secondo gli analisti, la criptovaluta dell’Ethereum sta continuamente evolvendosi e crescendo; tutto ciò che può essere fatto con il Bitcoin può essere fatto con Ethereum. L’inventore di Ethereum, Vitalik Buterin è un hacker nato in Russia e cresciuto in Canada. Grazie alla sua invenzione dell’Ethereum è riuscito a diventare milionario in pochi mesi. Si ispirò al Bitcoin per creare la criptovaluta Ethereum. Le somiglianze tra queste due criptovalute sono infatti moltissime: sia Ethereum che il Bitcoin sono delle cryptovalute che funzionano grazie alla rete di computer presente in tutto il mondo. Tutti questi “miners” vengono premiati tramite il rilascio di token giornalieri. Tuttavia Ethereum non è solo una valuta, ma una rete vera e propria per consentire di fare moltissime altre operazioni.

Smart Contracts: contratti intelligenti di Ethereum

Gli smart contracts sono la particolarità del sistema di Ethereum, che si basa essenzialmente sugli smart contracts. Questi smart contracts sono essenzialmente dei contratti che possono essere tradotti in un linguaggio di programmazione, per poi essere fatti funzionare in modalità completamente automatica e in modalità indipendente, secondo le istruzioni contenute nel contratto. Questo è stato infatti uno dei segreti principali che hanno consentito al mercato dell’Ethereum di diventare il secondo mercato di sempre.

Ma esattamente che cos’è uno Smart Contract? Uno smart contract è un programma che rispetta una serie di regole stabilite, proprio come fa un contratto. Tuttavia c’è comunque da dire che uno smart contract non è un contratto come gli altri “di carta”, ma bensì si comporta in maniera “attiva” e autonoma, questo significa dunque che è possibile che il contratto risponda con determinati output a seconda degli input. Per esempiO: l’esempio più calzante di uno smart contract potrebbe essere quello di una automobile acquistata a rate. Se le rate non venissero onorate per un dato periodo di mesi, lo smart contract potrebbe dunque entrare in gioco, bloccando alcune funzioni dell’auto e quindi rendendola praticamente inutilizzabile.

Quotazione Ethereum

Il prezzo di Ethereum è aumentato enormemente negli ultimi mesi, così come l’attenzione verso il mercato delle criptovalute alternative, che vede Ethereum in prima fila. Gli appassionati di Ethereum credono che il valore e la capitalizzazione potrebbe facilmente superare il valore del Bitcoin. Il prezzo di Ethereum è cresciuto costantemente negli ultimi mesi, passando da un valore di qualche decina di dollari nel 2016, per toccare i 400 dollari nel 2017. Una crescita violenta, che è sfociata spesso in rovinose cadute del valore di questa criptovaluta.

Sono in molti a credere che il prezzo di Ethereum possa continuare a muoversi verso l’alto, anche se i detrattori che affermano che l’Ethereum sia una bolla, sono molti. Ethereum rimane ancora per molti una sorta di “scommessa” per l’andamento futuro di questa criptovaluta. Ethereum è una rete estremamente più flessibile, che potrebbe cambiare per sempre il modo in cui funzionano i contratti e le valute online.

Come fare trading su Ethereum

Come si fa trading su Ethereum? Tradare Ethereum è un’operazione estremamente semplice, grazie alle piattaforme di trading con i CFD. Plus500 ad esempio (clicca qua per andare sul sito) è una piattaforma di trading online regolamentata ed autorizzata.Plus500 UK Ltd è autorizzata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con licenza FRN 509909. Plus500 CY LTD è autorizzata and regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (Cysec) con Licenza No. 250/14.
Con un broker CFD per fare trading su Ethereum è sufficiente eseguire queste operazioni:

  1. Registrarsi gratuitamente alla piattaforma di trading online Plus500 (clicca qua).
  2. Cercare la criptovaluta digitando “ETHEREUM” e cliccare sul risultato.
  3. Successivamente sarà possibile fare trading sulla valuta negoziando sul prezzo.

Ovviamente, prima di iniziare ad fare trading in questo mercato è prima di tutto necessario depositare un quantitativo di denaro sufficiente a soddisfare i propri obiettivi di rendimento facendo attenzione ai rischi.