Ethereum Classic: cos’è e come funziona

L’Ethereum Classic è una di quelle criptovalute destinate a finire nel dimenticatoio a causa della supremazia in termini di popolarità dell’Ethereum. Tuttavia crediamo sia comunque un ottimo strumento di investimento per tutte le persone che desiderano diversificare il proprio investimento.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Piattaforma professionale Demo gratis Recensione Iscriviti
24Option Piattaforma intuitiva Corsi gratuiti Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

L’Ethereum Classic è una criptovaluta che potrebbe essere facilmente considerata il “cugino” dell’Ethereum e che a tutti gli effetti rappresenta una versione vecchia e poco aggiornata di questa criptovaluta e network. È inutile dire che ad oggi l’Ethereum rappresenta, dopo il Bitcoin, la criptovaluta più famosa al mondo, con una tecnologia talmente evoluta da diventare parte centrale della community delle criptovalute, dando vita a novità assolute come le Initial Coin Offerings.

Sicuramente avrete già sentito parlare prima d’ora dell’Ethereum, ma non ancora dell’Ethereum Classic. Vediamo quindi che cos’è e come funziona nel dettaglio, cercando prima di tutto di capire gli svantaggi nei confronti del cugino Ethereum.

Cos’è l’Ethereum Classic

Bene, che cos’è quindi l’Ethereum Classic? Si tratta di un network decentralizzato che ha al suo interno gli “Smart Contracts”, del software che viene eseguito nel medesimo modo in cui viene programmato, senza possibilità alcuna di interferenza, frode o altri tipi di operazioni malevole. Con il termine Ethereum Classic si intende quindi la versione primitiva dell’Ethereum che in molti conosciamo, una versione strutturata sulla base del codice iniziale di Ethereum, senza alcune manomissioni, interferenze, frodi o altro.

Ethereum ed Ethereum Classic possono essere definite quindi come delle criptovalute e network che hanno molti punti in comune, ma sono comunque sia estremamente diverse secondo svariati punti di vista. Ethereum è la versione ufficiale della blockchain, che viene aggiornata e mantenuta da parte del team di sviluppo originale. Per quanto riguarda invece l’Ethereum Classic, non è presente il team “originale” che supporta lo sviluppo di questa criptovaluta.

Sia per quanto concerne l’Ethereum, che per quanto riguarda l’Ethereum Classic, tutte e due queste criptovalute risultano condividere una parte di codice, ma il Classic è molto meno evoluto dell’Ethereum, in quanto non sono presenti aggiornamenti. Tuttavia tutti e due questi network hanno una capitalizzazione di mercato estremamente simile.

Ethereum ed Ethereum Classic

Sono in molti a chiedersi il perché dell’esistenza di Ethereum Classic. Prima di diventare Ethereum Classic, questa criptovaluta era il vero Ethereum. Ma dopo l’Hard-Fork il progetto venne rinominato in Ethereum Classic dato che gli sviluppatori originali hanno voluto modificare il progetto originale in maniera molto profonda, da richiedere un hard-fork, ovvero della creazione di una blockchain tutta nuova. Possiamo quindi dire che l’Ethereum Classic per certi versi, rappresenta la tecnologia di Ethereum, completamente immutata.

La scissione avviene a causa del DAO, un’organizzazione distribuita sulla quale il team di Ethereum puntava molto, avendo ricevuto investimenti pari a 150 milioni di dollari. Gli utenti che avevano investito all’interno della piattaforma DAO, potevano inviare i fondi al DAO ricevendo in cambio dei token utili per la votazione, ottenendo quindi un potere di tipo decisionale su come il network di DAO si sarebbe mosso per spendere questi fondi.

Il DAO in origine era considerato come uno dei progetti in assoluto più promettenti, ma divenne preda di un attacco di tipo hacker che finì con il compromettere la piattaforma. Il team di Ethereum decise quindi passare ai ripari per cambiare il codice, restituendo dunque ai suoi clienti i token sottratti dall’attacco grazie alla generazione di una nuova criptovaluta. Alcuni sviluppatori dell’Ethereum tuttavia risultarono non essere d’accordo sulla modifica della Blockchain di Ethereum, decidendo dunque di continuare l’attività di mining sulla versione classica dell’Ethereum, rinominandola in Ethereum classic.

È possibile dunque affermare che l’Ethereum Classic sia a tutti gli effetti una versione parallela della blockchain, creata inizialmente per restituire i fondi alle vittime della frode.

Ethereum Classic Vantaggi - Svantaggi

L’Ethereum Classic sembrerebbe avere più svantaggi/mancanze rispetto all’Ethereum “normale”, ma non è proprio così. Uno dei vantaggi in assoluto più importanti per l’Ethereum Classic è la community, rimasta fedele per questi anni senza stravolgere i principi della blockchain e delle “leggi” del network. L’obiettivo principale infatti delle criptovalute è quello di sconfiggere prima di tutto la corruzione, mantenendo il sistema blockchain inalterabile.

Possiamo quindi dire che l’integrità e la serietà del team di sviluppo di Ethereum Classic è una garanzia ed a tutti gli effetti un vantaggio, ma nel tempo potrebbe tramutarsi in un’arma a doppio taglio a causa della sua mancata compatibilità con l’Ethereum, che ha reso questa criptovaluta “orfana” fine a se stessa e con un valore che soltanto “simbolico” ma non collegato ad alcun avanzamento tecnologico, che tuttavia continua ad avere un certo successo nella community delle criptovalute.

Ethereum rappresenta la scissione dalla tecnologia di Ethereum Classic attraverso quello che gli esperti chiamano “hard fork”, che in questo caso fu creato come soluzione più veloce possibile per rimborsare tutte le vittime dell’attacco. Tuttavia le controversie furono moltissime, in quanto in molti non erano d’accordo sul da farsi, ciò portò dunque alla creazione dell’Ethereum Classic.

Investire/comprare Ethereum Classic

Il modo più sicuro e semplice per investire nell’Ethereum Classic è quello di farlo prima di tutto senza sorprese, tramite piattaforme di trading regolamentate ed affidabili. Una delle migliori piattaforme per investire in Ethereum Classic senza rischi e senza (brutte) sorprese è eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

Grazie a eToro è possibile investire in tutte le principali criptovalute e anche in Ethereum Classic. La piattaforma eToro è veramente semplice da usare, anche per chi non ha mai fatto trading. Un aspetto veramente fondamentale è che è possibile copiare in modo automatico i migliori investitori, in modo da ottenere profitti elevati sin da subito. eToro è una piattaforma gratuita, senza costi di iscrizione e senza commissioni di nessun tipo. Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui. Se vuoi, puoi leggere la nostra recensione di eToro.