Forex: come iniziare

Forex come iniziare? Sono tantissimi gli aspiranti trader che si fanno domande in merito. Se sei qui, significa che anche tu vuoi sapere qualcosa in merito. La guida che abbiamo preparato è nata proprio con lo scopo di aiutarti a capire come muovere i primi passi nel mercato Forex, familiarizzando con i termini principali e con le caratteristiche di broker come 24Option (apri qui il conto demo), ottimi punti di riferimento per operare con sicurezza.

Broker affidabili e certificati sul Forex

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
24Option Miglior BROKER Corso gratis Recensione Iscriviti
86,24% degli account CFD retail perde soldi
eToro Intuitivo Social e copy trading Recensione Iscriviti
66% degli account CFD retail perde soldi
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
xtb Conto demo gratuito No minimo deposito Recensione Iscriviti

Trading Forex per principianti: i fondamentali

Quando si parla di Forex come iniziare, è il caso di ricordare il mercato delle valute è Over the Counter. Si tratta del maggiore al mondo per quel che concerne la liquidità e di un ambito che va approcciato avendo alle spalle la conoscenza di alcuni termini fondamentali. Vediamo assieme i principali.

Cosa sono le coppie di valute?

Forex come iniziare

Chi vuole familiarizzare con le basi del Forex, deve partire dal concetto di coppie di valute. La più famosa e tradata del mondo è la coppia EUR/USD (euro - dollaro). La prima valuta è nota come valuta base, mentre la seconda come valuta di quotazione. Questo vale ne caso di questa coppia, ma anche in tutte le altre.

Ogni volta che si opera con una coppia valutaria, l’importo che si tratta è da riferire alla valuta base. Per entrare maggiormente nello specifico, prendiamo come esempio il caso EUR/USD. Un trader che vende 10000 EUR/USD, in pratica, vende 10000 Euro contro dollari.

Nel caso dei profitti e delle perdite, invece, bisogna usare come punto di riferimento la valuta di quotazione.

Cos’è lo spread?

Un altro passo da fare quando si vuole capire Forex come iniziare riguarda lo spread. Quando si utilizza questo termine, si chiama in causa la differenza tra il prezzo del denaro e il cosiddetto prezzo lettera. Lo spread, come vedremo, rappresenta la fonte di guadagno dei broker online che consentono ai trader di operare sul mercato delle valute.

Cosa sapere su leva finanziaria e margine

Proseguendo con i termini fondamentali per chi muove i primi passi nel mondo Forex troviamo la leva finanziaria e il margine. Per spiegarli facciamo un altro esempio pratico. Immaginiamo il caso del trader privato che acquista una coppia di valute a 1000 euro. Prendiamo per presupposto un aumento dell’1% del prezzo della stessa. In un caso del genere, ci si troverebbe con in mano un guadagno abbastanza esiguo, pari a soli 10 euro. Questo varrebbe anche per il broker, che si troverebbe a guadagnare circa 30 centesimi di euro.

Chiaro è che non si tratterebbe di un grande affare. Per questo motivo è stata inventata la leva finanziaria, grazie alla quale il trader può depositare una determinata cifra e operare come se ne avesse messa in campo una più alta. La differenza (margine) viene versata dal broker.

Bisogna fare molta attenzione alla leva finanziaria, dal momento che amplifica i guadagni ma fa lo stesso anche con le perdite. Alla luce di questo aspetto, quando si inizia a fare Forex è molto importante familiarizzare con i meccanismi di stop loss, grazie ai quali è possibile indicare al broker il momento giusto per arrestare le perdite.

Forex: attenzione alle truffe!

Da quando il trading online è popolare e alla portata di più o meno tutti, sono cresciuti a dismisura i sistemi che promettono guadagni stratosferici e immediati a utenti che non hanno dimestichezza con la gestione degli asset. Questo riguarda criptovalute, azioni, ma anche valute Forex.

Come tutelarsi al meglio? Ricordando prima di tutto che, nel trading Forex come nelle operazioni con gli altri asset, non esistono certezze di guadagno. La leva, come abbiamo poco fa ricordato, influisce indubbiamente sul rischio.

Inoltre, come vedremo tra poco, i sistemi che promettono tutto questo sono contraddistinti dalla mancanza di attenzione all’aspetto legale, requisito imprescindibile per i broker degni di considerazione da parte di chi vuole capire Forex come iniziare.

Quali sono queste piattaforme? Seguici nelle prossime righe per scoprirne due che abbiamo selezionato per te, con lo scopo di aiutarti a familiarizzare al meglio con il mondo Forex.

Come iniziare a fare trading: i migliori broker Forex

Quali sono i migliori broker per chi inizia a fare Forex? Come scoprirai continuando a leggere, noi ne abbiamo selezionati due. Prima di entrare nel dettaglio e di scoprire le loro caratteristiche, dobbiamo aprire una parentesi e ricordare che sono tutti accomunati dalla possibilità di fare trading con i CFD.

I Contracts for Difference sono strumenti derivati che hanno visto la luce una ventina di anni fa. Da quando il trading online è appannaggio di quasi tutti, sono diventati molto popolari. La loro caratteristica principale consiste nel dare la possibilità di operare senza bisogno di acquistare l’asset, ma semplicemente replicandone l’andamento.

I CFD tutelano dalla volatilità che caratterizza tutti gli asset del trading online, comprese le valute forex. Inoltre sono molto economici, dal momento che richiedono lo spread come unico onere economico (non sono previste commissioni).

Essendo prodotti a leva, vanno come già detto gestiti con molta attenzione e mettendo in campo strategia come il Money Management. In cosa consiste? Nella divisione del capitale in più parti. Ciascuna di esse, va poi assegnata a una singola operazione, cercando di non puntare più del 5% ogni volta.

Detto questo e ricordando l’importanza di operare solo con broker con licenza Cysec e autorizzazione Consob, è possibile entrare nel dettaglio dei broker migliori per iniziare a fare Forex da zero o quasi.

24Option: come funziona e cosa sono i segnali di trading

Chi si chiede Forex come iniziare, può trovare in 24Option un ottimo punto di riferimento. Questo broker, regolamentato a livello internazionale e famoso in tutto il mondo, consente di aprire il conto demo e di usufruire di altri interessanti vantaggi.

In primo piano è possibile ricordare i segnali di trading. Cosa sono di preciso? Linee guida per gli investitori che vogliono operare con maggiore consapevolezza. Frutto dell’analisi di informazioni in tempo reale ma anche di risultati storici, sono gratuiti (solo per chi ha un conto professionale) e vengono messi a disposizione da Trading Central, una società di spicco che, complessivamente, prende in esame circa 8.000 asset.

24Option mette a disposizione numerosi altri servizi. Per capire quali, è utile passare in rassegnale diverse tipologie di conto.

  • Basic: in questo caso, il trader che vuole capire Forex come iniziare ha la possibilità di aprire un conto con denaro reale e depositare dai 100 ai 2500 euro. Il conto basic, inoltre, offre la possibilità di effettuare analisi di mercato e i servizi di un account manager dedicato.
  • Silver: dedicato a chi ha depositato più di 2500 euro, questo conto permette di accedere alle spiegazioni delle strategie di trading Forex più comuni, oltre che a sedute di formazione personalizzate.
  • Gold: con questo conto di 24Option è possibile accedere a corsi sulla piattaforma MetaTrader4 ed effettuare un prelievo gratuito al mese.
  • Platinum & Diamond: questi conti, dedicati a chi deposita più di 100.000 e 250.000 euro, permettono di accedere a webinar gratuiti, ai servizi di un account senior, a corsi su MetaTrader4 e, tra le altre cose, anche a strumenti di analisi tecnica e analisi fondamentale.

Ovviamente, prima di mettersi alla prova con il conto con denaro reale, è utile aprire quello demo (clicca qui per attivarlo), che consente di esercitarsi senza mettere a rischio il capitale.

eToro: analisi approfondita

Chi cerca informazioni su Forex come iniziare, può trovare in eToro (apri qui il conto demo) un ottimo punto di riferimento. Cosa ha di particolare questo broker che è online dal 2007? L’approccio social. Ogni singolo trader, infatti, ha a disposizione un profilo gratuito, tramite il quale condividere con il resto della community le proprie strategie e i risultati ottenuti tramite esse.

Chi concretizza le performance migliori nel Forex e non solo - eToro consente di operare anche con asset come le criptovalute e le azioni - può essere seguito automaticamente grazie al CopyTrading, una forma di trading automatico che ha reso eToro un broker unico nel suo genere.

Bisogna fare molta attenzione, dal momento che la possibilità di replicare automaticamente le strategie degli altri trader non implica il fatto di stare tranquilli pensando che tutto vada da sé.

Bisogna infatti imparare a scegliere i Popular Investor. Questo è possibile familiarizzando con la sezione “Persone”, accessibile anche in caso di conto demo.

Come aprirlo? Inziando prima di tutto con l’accesso al sito e, successivamente, cliccando su “Iscriviti subito”. A questo punto, non resta che autenticarsi (bastano anche le credenziali Facebook o Google) e iniziare a prendere confidenza con l’ambiente demo di eToro.

Nella pagina principale, se si guarda a sinistra, si nota la dicitura “Persone”. Come già detto, permette di accedere alla sezione dedicata ai Popular Investor. I trader migliori, classificati in schede che contengono foto e riferimenti sulla storia degli investimenti, possono essere selezionati sulla base di diversi criteri.

Nel caso di vuole capire Forex come iniziare, va ovviamente considerata la dicitura “Valute”. Ci sono anche dei criteri più profondi, che possono essere visionati cliccando su “Ricerca avanzata”.

Tra questi, è il caso di includere il numero di copiatori (molto utile è anche capire la tendenza di ogni Popular Investor a rispondere ai messaggi dei follower) e i mesi più profittevoli.

Dopo qualche ora di prova di conto demo eToro (clicca qui per aprirlo), con un deposito minimo di 200 euro si può iniziare fare Forex rischiando il capitale. eToro, essendo un broker market maker, consente infatti di iniziare con una cifra molto bassa.

eToro è una piattaforma multi asset che offre l'opportunità di fare trading di criptovalute e azioni così come anche di CFD.
I CFD sono strumenti complessi che comportano alto rischio di perdita a causa della leva finanziaria. Il 66% degli investitori retail perde soldi con questo fornitore. Dovresti considerare se conosci i meccanismi di funzionamento dei CFD e se puoi permetterti il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Le performance ottenute in passato non sono garanzie per per futuri risultati.
Le criptovalute sono un asset molto volatile e per questo non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e quindi non è supervisionato da nessuna autorità dell'Unione Europea.

Miglior Broker del 2019

Strumenti di forex trading