Cos'è il forex

Avete sentito parlare di Forex ma non sapete dove cominciare ? Quest'articolo vi aiuterà a comprendere cos'è il Forex e come funziona in tutti i suoi dettagli. Molti trader sono attirati da un settore in cui si può guadagnare moltissimo anche per curiosità.

Chiariamo subito un concetto. E' possibile guadagnare col forex e molto ma è bene capire quali sono i vantaggi, come funzionano i meccanismi di base e sopratutto quali sono i rischi. Oggi siamo invasi dalla pubblicità e persino i nostri amici magari stanno utilizzando il forex per dare soldi.

Oggi tutti possono investire nel mercato delle valute (Forex) ma bisogna utilizzare gli strumenti giusti. Vediamo quali sono in questo articolo che vi insegnerà tutto quello che c'è da sapere sul mercato Forex.

Vi consigliamo anche di consultare la nostra guida forex, in cui ci sono ulteriori approfondimenti.

Forex : cos'è

Cos'è il forex

Il termine Forex sta per Foreign Exchange Market ovvero il più grande mercato del mondo in cui ogni giorno si scambiano valute al fine di ricavarne un profitto. Nel Forex operano grosse istituzioni finanziarie, le banche , le banche centrali e i piccoli investitori che sono detti trader retail o privati.

Secondo gli ultimi dati il volume di scambi è enorme, si parla di circa 5 mila miliardi di dollari di scambi al giorno, una cifra che fa capire la portata del fenomeno e l'importanza che questo riveste per chi vuole guadagnare online

Col termine Forex trading troviamo si indica invece l'attività vera e propria di compravendita. L'avvento della rete e della banda larga ha cambiato di fatto le modalità di accesso al mercato. Oggi non solo i grossi gruppi finanziari possono acquistare o rivendere valute, anche i piccoli investitori possono in pochi passi fare affari. Rispetto al passato oggi non avviene più lo scambio fisico di valute ma si negozia sull'andamento del prezzo sfruttando le attività di intermediazione dei broker online.

Migliori broker online per il Forex

Nella tabella che segue vi presentiamo l'elenco dei broker autorizzati in Italia con cui creare un conto di trading ed iniziare a investire nel Forex

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
24Option Trading su forex e opzioni Rendimenti oltre l'85% Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
IQ Option Deposito minimo 10€ Rendimenti al top Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Che significa Forex

Come abbiamo detto la parola
Forex = Foreign + Exchange

Parliamo di un mercato il cui funzionamento è molto semplice. Nel Forex si ragiona in termini di copipie di valute ad esempio (EUR/USD) sta ad indicare il cambio euro – dollaro.

Gli scambi o meglio la fase di trading avviene attraverso un broker. Il tasso di cambio è influenzato da vari fattori economici oltre alle notizie economiche ed il calendario a cui fare molta attenzione. Acquistare una valuta e rivenderla è paragonabile agli investimenti in azioni o in titoli di stato. Si acquista un bene sperando che il suo prezzo aumenti di valore per poi rivenderlo quando è il momento giusto. Il trading avviene oggi quasi esclusivamente online a farla da padrone sono proprio i piccoli trader privati come voi che operano da casa tramite una piattaforma di trading. Per questo motivo il mercato Forex può considerarsi over the counter (OTC) ovvero l'operatività si svolge per via telematica.

Il Forex in parole semplici

Vediamo ora qualche esempio per capire come funziona il Forex. Successivamente mostreremo un esempio più concreto per capire tecnicamente il funzionamento del Forex.

Supponiamo di avere una banconota da 100 Euro e di viaggiare negli Stati Uniti. All'arrivo volete cambiarla in dollari ovvero fare la trasformazione Eur -> Usd. Vi recate all'ufficio cambi dove vi propongono un tasso di cambio in quel momento di 1,15.

Dunque vi aspettereste di ricevere 115 euro dal cambio ma non state considerando le commissioni dell'ufficio che vi verranno trattenute.

Volendo fare un parallelo col Forex l'ufficio cambi è il broker o mediatore che dunque vi darà 129 euro trattenendo delle commissioni per l'operazione. La commissione implicita che avviene per ogni transazione può essere paragonata al concetto di spread.

Naturalmente i broker che vi abbiamo proposto che trovate qui, non applicano strane commissioni ma guadagnano solo con piccolissime percentuali, lo spread appunto.Ne consegue che più sono bassi gli spread più il broker è conveniente.

Funzionamento del Forex : esempio pratico

Vediamo un esempio con le valute vero e proprio. Come abbiamo detto i tassi di cambio sono influenzati da vari fattori e dunque ogni broker propone una sua quotazione che si può discostare leggermente da un altro.

Supponiamo di voler fare trading sul cambio euro dollaro. Apriamo il nostro conto di trading con il broker che più ci piace e controlliamo la quotazione.

EUR/USD = 1,1580

La valuta a sinistra del segno “/” è detta valuta base ed è l'EUR. La valuta a destra è detta valuta quotata e nel nostro caso è il dollaro USD.

Questo significa che per acquistare una unità di valuta base (EUR) servono 1,1580 dollari (USD) per l'acquisto di 1 Euro. Analogamente se volete vendere.

Iniziare a fare Forex trading

Il modo più semplice per cominciare a fare trading è quello di creare un conto demo per poter iniziare subito, ovvero una versione dimostrativa della piattaforma che il broker vi offre gratuitamente senza spendere nulla. Il trading avviene con soldi virtuali ed è possibile fare pratica.

Cliccate qui per aprire il vostro conto demo col miglior broker italiano.

Ma allora come si può guadagnare col Forex ? Una volta aperto un conto di trading avete a disposizione una piattaforma di trading simile a questa :

La piattaforma di trading di Plus500

Nella schermata abbiamo inserito la piattaforma di Plus500 che è senza dubbio il miglior broker del momento.

Supponiamo di voler investire 100 Euro sul cambio EUR/USD. Il tasso di cambio è 1,1580. Abbiamo dunque un bilancio di -115,80 dollari. Supponiamo che il cambio salga fino a 1,200. Decidete di vole vendere, quindi con un bilancio positivo di +125 dollari.

Avete guadagnato 125 – 115,80 = 9,20 dollari.

Avete ottenuto un guadagno da questa "posizione". Nel Forex come vedete è tutto molto semplice, bisogna fare le previsioni giuste per capire quando il prezzo o quotazione si muoverà per ricavarne un profitto. Oggi il trading non si fa tramite l'acquisto fisico della moneta che sarebbe dispendioso ma sfruttando gli strumenti CFD (Contratti per differenza) che replicano il prezzo della quotazione. Si investe meno denaro e si possono fare più operazioni insieme.

Long e short : cosa significano

Nel mercato Forex come avete visto si aprono e chiudono continuamente posizioni o ordini tramite la piattaforma di trading. Quando si acquista si prevede che la valuta di base (nell'esempio Eur) aumenterà di valore per poi rivenderla, in gergo si apre una posizione long (lunga).

Nel linguaggio del forex quando si decide di vendere si va short (posizione corta) ovvero il trader prevede che la valuta base perderà di valore in modo da poterla riacquistare ad un prezzo favorevole.

In pratica aprendo una posizione long si guadagna sul rialzo, mentre con short al ribasso. Questo rappresenta uno dei grandissimi vantaggi del mercato Forex, ovvero la possibilità di guadagnare in qualunque situazione di mercato.

Terminologia Forex : spread e pip

Brevemente chiariamo alcuni concetti che troverete sicuramente nel Forex.

Le coppie di valute nel Forex vengono quotate con due prezzi ovvero quello a cui è possibile vendere (Bid) e il prezzo di acquisto (Ask). La differenza tra i due prezzi Ask-Bid corrisponde allo spread ed è la commissione che ogni broker guadagna. In cambio vi offre il conto di trading gratuito.

Un altro concetto su cui ci soffermiamo brevemente è il concetto di pip. Il termine pip sta per percentage of point ed esprime l'unità base del Forex, ovvero il più piccolo movimento possibile per una coppia di valute. Ad esempio se il cambio EUR/USS passa da 1,1580 a 1,1581 c'è stato un rialzo di 1 pip.

Anche lo spread è espresso in pips. Ci sono broker come questo, che offrono spread davvero competitivi e dunque consentono di guadagnare di più.

Vantaggi del Forex

Il Forex è un mercato in cui si può investire in modo sicuro cercando di minimizzare i rischi. Tutto questo interesse è costante perchè ci sono molti vantaggi che vi vogliamo riassumere:

  • Commissioni nulle : rispetto ad altri strumenti finanziari si può fare trading forex senza costi poichè i broker on line guadagnano sullo spread
  • Mercato OTC sempre aperto : nel forex è possibile negoziare online da casa per 24 ore al giorno sfruttando gli orari di apertura delle principali Borse mondiali e per tutta la settimana tranne che ne l week end
  • Investimenti bassi: tutti possono accedere al forex. E' possibile aprire un conto di trading con poche centinaia di dollari e partire con investimenti molto bassi
  • Leva finanziaria : nel forex esiste il concetto di leva finanziaria, che permette di amplificare la portata delle proprie transazioni
  • Liquidità : il Forex è il mercato più liquido del mondo, girano molti soldi e dunque ci sono grosse opportunità di investimento per tutti

Guadagnare nel forex

Come è possibile avere successo nel Forex ? Fare trading significa avere grandi opportunità di guadagno ma bisogna considerare anche i rischi derivanti dall'effetto leva o da una cattiva gestione del proprio portafoglio.

Per questo motivo nel Forex bisogna diversificare e gestire le proprie finanze con tecniche di money management che aiutano a ridurre i rischi in modo da non subire mai pesanti perdite che possono ridurre la vostra capacità di investire. Non credete a chi vi dice che il Forex è un mercato in cui si guadagna senza alcuno sforzo.

Il Forex è passione ed impegno. Per fare soldi bisogna avere disciplina e l'approccio mentale giusto. Iniziate a capire quanto investire e stabilite un piano di trading da seguire con costanza. Basta questo ? Non basta solo conoscere le basi per guadagnare col forex, bisogna studiare continuamente ed avere una preparazione adeguata.

Una volta che avete le basi potete stabilire degli obiettivi realistici dopo aver fatto pratica. Vi consigliamo di partire con un conto demo con cui operare con soldi virtuali. Una volta che vi sentite sicuri potrete passare al trading reale con maggiore sicurezza.

Broker del mese

Strumenti di forex trading