Strategie di trading con le valute forex

Questo articolo è dedicato alle migliori strategie per fare trading di valute forex. Prima di cominciare è opportuno puntualizzare che per avere successo con il trading di valuta è indispensabile utilizzare piattaforme di trading forex sicure, affidabili e oneste.

Tra le migliori segnaliamo Plus500 (clicca qui per il sito) e eToro (clicca qui per il sito) eToro. Si tratta di due piattaforme di trading estremamente affidabili, convenienti e sicure. eToro è una piattaforma forex molto particolare perché garantisce la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, le operazioni fatte dai trader migliori. La piattaforma di social trading di eToro è molto innovativa.

Il 68% dei trader retail perde soldi con questo fornitore quando fa trading di CFD. Dovresti considerare se puoi affrontare questo rischio elevato

Migliori Piattaforme per operare con strategie di Trading

Ecco tutte le piattaforme professionali attraverso le quali operare con le migliori strategie redditizie. Il tutto, partendo da un conto Demo e senza nessuna commissione fissa.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Forex: Introduzione generale

    Sul forex operano un gran numero di soggetti diversi:

    • Istituti di emissione
    • Hedge funds speculativi
    • Banche commerciali
    • Trader privati

    Ciascuno di essi opera con intenti diversi: le banche centrali per regolare e stabilizzare il mercato, effettuare iniezioni di liquidità e provare a guida i cambi; le banche commerciali per regolare i pagamenti in valuta estera dei propri clienti che effettuano import / export. Trader e hedge fund speculativi per cercare di guadagnare sfruttando le oscillazioni del mercato.

    Ovviamente questo portale è rivolto esclusivamente ai trader professionali o principianti che sia e quindi in questa sezione illustreremo alcune strategie per guadagnare sul mercato forex dedicate ai trader.

    Premessa fondamentale

    Prima di proseguire è opportuno ribadire che il mercato forex è un mercato ad altissimo rischio: di fatto operare nel forex significa avere un’alta possibilità di guadagnare dei soldi con il trading ma, allo stesso tempo, esiste un rischio concreto di perdere soldi. Questo non lo diciamo per spaventare ma per far sì che l’investimento nel mercato forex sia un investimento consapevole e ponderato.

    Soprattutto lo diciamo perché è importante non rischiare con il trading forex capitale che sia fondamentale per la vita di tutti i giorni: in pratica non fate trading con il denaro che non potreste permettervi di perdere.

    Operare con le strategie forex per un trading di successo

    Stretegie Forex: Concetti chiave

    Di seguito illustriamo alcuni concetti basilari che è necessario conoscere prima di operare sul Forex.

    Effetto leva

    Qualunque sia la strategia di trading che intendete applicare, ricordate che per guadagnare molto nel forex è necessario lavorare con l’effetto leva. L’effetto leva, in pratica, vi consente di moltiplicare i vostri profitti nel caso in cui il trading ha esito positivo. E’ altresì fondamentale ricordare che anche l’ammontare delle perdite aumenta se si applica l’effetto leva e non si riesce a predire correttamente l’andamento del mercato.

    Analisi grafica

    Alla base di molte strategie di trading vi è la cosiddetta analisi grafica. Di cosa si tratta? Si tratta di un insieme di metodologie che tentano (e di solito ci riescono) di prevedere l’andamento del mercato dall’osservazione del grafico delle quotazioni per un periodo anteriore.

    La premesse teorica alla base di questi strumenti è l’assunto che i mercati seguono un numero finito di schemi predefiniti che consentono, dunque, di effettuare predizioni accurate sulle quotazioni future. E’ inutile aggiungere che si tratta di metodi altamente probabilistici, ciò significa che malgrado siano piuttosto affidabili non si ha mai la certezza assoluta che le predizioni effettuate si avverino davvero (alcune volte le previsioni si avverano, ma non nei tempi previsti e questo può comunque portare a dei problemi).

    Correlazione con altri mercati

    Un metodo tipicamente utilizzato dai grandi investitori e facilmente implementabile anche dai singoli trader che operano mediante un forex broker direttamente da casa si basa sull’osservazione che i mercati finanziari non sono a tenuta stagna ma sono strettamente correlati tra di loro.

    Per comprendere bene questa osservazione è opportuno fare un esempio concreto: è stato osservato e confermato che il cambio Dollaro / Yen e il mercato dei titoli di stato giapponesi sono strettamente correlati. In particolare, osservando con attenzione il mercato dei titoli di stato giapponesi a 2 anni è possibile prevedere con un’ottima approssimazione l’andamento del cambio euro dollaro. Analogamente, è stato osservato che è possibile prevedere l’andamento del dollaro australiano a partire dall’andamento delle quotazioni del petrolio.

    Di fatto queste strategie sono alla portata anche dei trader non professionisti, visto che si tratta comunque di dati di dominio pubblico. Anzi, molti forex broker mettono a disposizione in modo totalmente gratuito un flusso continuo di notizie che ciascun trader può utilizzare per ottimizzare le proprie strategie di guadagno sul forex.

    Strategie Forex: Ecco le più utilizzate

    Ora che abbiamo ben chiari i concetti teorici, passiamo ad analizzare quelle che sono le strategie operative più utilizzate nel trading Forex.

    Indicatore RSI

    Uno degli indicatori più semplici da utilizzare prende il nome di RSI, ovvero Relative Strenght Index. La sua funzionalità consiste nel fornire indicazioni sul gradi di saturazione del mercato. Nello specifico, quando ci sono troppi compratori o quando ci sono troppi venditori.

    La sua lettura è molto facile, dal momento che presenta di suo un grafico da 0 a 100. Ecco come va interpretato:

    • Da 70 a 100: Ipercomprato. Sono troppe le posizioni Long sul mercato, ci si aspetta quindi un ribasso.
    • Da 0 a 30: Ipervenduto. In questo caso le posizioni Short sono troppe ed il mercato, con buona probabilità, tenderà piuttosto a risalire.

    Valori compresi da 30 a 70 offrono pochi spunti operativi.

    Indicatore MACD

    Altro indicatore molto utilizzato è il MACD. Il suo acronimo è Moving Average Convergence Divergence e si basa sulla convergenza (o divergenza) di tre medie mobili con differenti parametri temporali.

    A livello generale, quando una media mobile veloce incrocia una media mobile lenta (con più periodi) offre uno spunto per operare. Ebbene, questo concetto teorico è stato ripreso dal MACD e sarà possibile vederlo graficamente su ogni Metatrader, dove questo indicatore è installato di Default.

    Sono tanti i Trader che operano con il MACD per via della sua semplicità di utilizzo e per le indicazioni, spesso accurate, che offre.

    Pivot Point

    I cosiddetti Pivot Point sono dei punti particolari nel grafico, dove il prezzo ha subito uno Stop oppure ha preso slancio.

    Per comprendere meglio i Pivot Point occorre far riferimento al concetto di supporto e resistenza. Nel grafico sono presenti livelli di “congestione”, i quali se formano una base per interrompere la discesa del prezzo vengono definiti –supporto-. Al contrario, se un livello di prezzo rappresenta una barriera che non permette alla quotazione di salire, allora parleremo di –resistenza-

    Identificare questi punti nel modo corretto è fondamentale, in quanto i segnali operativi che ne derivano sono estremamente accurati.

    Broker per testare le strategie Forex su Demo

    Per mettersi subito all’opera e testare al meglio le strategie indicate, è opportuno richiedere un conto Demo gratuito ed operare con capitale virtuale. Per farlo, offriamo due soluzioni interessanti per iniziare.

    eToro

    Tutte queste strategie possono essere testate su (clicca qui per il sito) , un Broker che dispone di una piattaforma proprietaria intuitiva e di facile utilizzo. Allo stesso tempo, sono presenti tutti i principali indicatori per operare nel modo più professionale possibile.

    Tutti gli Asset presenti su eToro potranno essere negoziati con i contratti CFD. Sarà quindi possibile speculare sul Forex copiando dai migliori trader.

    Inoltre, gli spread applicati da eToro sono particolarmente bassi, il che rende ancora più profittevole l’operativa su questa piattaforma. Per iniziare è possibile richiedere un conto Demo che permette di testare le strategie Forex con capitale virtuale fino a $50.000.

    Per richiederlo, ecco il Link diretto:

    Registrati qui su eToro ed inizia ad investire con i CFD.
    78% dei trader retail perde soldi facendo trading con questo broker CFD. Dovresti considerare i rischi di perdita di denaro

    Conclusioni

    Conoscere a fondo le migliori strategie di Trading è un aspetto fondamentale per operare con successo sui mercati finanziari. Seguire un metodo, una strategia ben definita, è un aspetto che alla lunga paga.

    In questa guida abbiamo descritto le strategie Forex più utilizzate dai trader, oltre a fornire indicazioni su quali piattaforme scegliere per operare.

    Infine, il nostro suggerimento è quello di testare ogni strategia su conto demo (è gratuito!) e solo quando sarà profittevole investire con denaro reale. Per iniziare abbiamo fornito i Link per la registrazione gratuita dei migliori Broker in Italia:

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here