Piccole somme per fare trading online

I pregi e difetti di internet sono davvero numerosi. Tra i lati positivi spicca la maggiore diffusione di opportunità come quella di fare trading online. Il web ha reso più agevole fare investimenti disponendo di piccole somme. I broker indipendenti hanno ampliato la base dei trader.

Fare trading online con piccole somme è semplice e presenta grandi vantaggi soprattutto se si scelgono strumenti finanziari particolarmente profittevoli come i derivati. Con essi si può tradare a scadenza breve e ottenere rendimenti elevati.

Il trading con somme piccole

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
24Option Trading su forex e opzioni Rendimenti oltre l'85% Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
IQ Option Deposito minimo 10€ Rendimenti al top Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Anche i piccoli investitori hanno notevole margine di crescita mediante una strategia intelligente di investimenti progressivi, in cui si limitano i rischi e si massimizzano i guadagni. Alla base c'è la scelta del broker che deve essere affidabile, senza costi e richiedere un deposito iniziale accessibile. Una delle opzioni è rappresentata da Markets.com (fai click qui per entrare). Si può operare depositando 100 euro mentre 24option (accedi da qui al portale) prevede un deposito minimo di 250 euro.

Il trader deve tenere in considerazione spread e commissioni. La maggioranza dei broker richiede commissioni sull'eseguito. Una cerchia di broker di eccellenza non chiede alcuna commissione sulle operazioni del trader. Per questi broker l'unica fonte di guadagno deriva da un piccolissimo spread. Ci sono diverse tipologie di conti di trading in base ai capitali investiti e al flusso di negoziazioni. Di solito c'è un conto base e uno Vip. Questa è la politica commerciale di molti broker che operano su Forex, azioni, opzioni binarie e CFD.

Come investire online somme piccole

Chi è alla ricerca di investimenti profittevoli da realizzare investendo piccole cifre pensa subito al trading online. L'investitore italiano apprezza molto il trading finanziario sia in termini di redditività che di praticità di gestione. L'attività finanziaria è gestibile da casa o ufficio, in mobilità. E' necessario avere un dispositivo di connessione e l'accesso ad internet. Anche investendo piccole somme si riescono a generare guadagni interessanti.

I guadagni conseguiti con il trading non sono come la lotteria istantanea. Non si gratta e si vince. Il trading è un'attività lavorativa a tutti gli effetti in cui bisogna impegnare del tempo. Serve innanzitutto la registrazione ad una piattaforma di trading. Non è vantaggiosa la piattaforma generica ma solo la migliore che è messa a disposizione dai broker di prima qualità. La preparazione e lo studio sono determinanti. Nel trading non si può essere impreparati o improvvisare. Sono necessarie strategie e conoscenza della materia. Non bisogna affatto scoraggiarsi. Servono studio e impegno, ma si tratta di un apprendimento soft e alla portata di tutti. Non serve un master in economia, basta seguire un buon corso gratuito di trading e poi tanto duro lavoro, costante e quotidiano.

La soglia del rischio e del guadagno è molto personale. Ogni trader deve essere cosciente della somma che può rischiare per trarre profitti. Mai investire e quindi rischiare tutto e soprattutto mai oltre le proprie possibilità. E' il rapporto di risk/reward, il più incisivo nell'ambito del money management.

Investire in Borsa online: come fare

Il piccolo risparmiatore può investire e generare profitti partendo da piccoli capitali e da un'appropriata documentazione della materia finanziaria. Per fare degli investimenti in Borsa online è sufficiente iniziare lo studio delle azioni. Bisogna studiare i meccanismi che regolano le azioni. Il prezzo del titolo azionario è frutto del rapporto tra offerta e domanda. Se l'azione si reputa salirà sarà il caso di acquistarla. Al contrario se si ipotizza che scenderà è consigliato venderla.

E' importante acquistare basso e vendere alto, obiettivo centrale di ogni trader. Si punta all'acquisto ad un prezzo scontato per poi fare una vendita maggiorata nel prezzo. Si comprano 20 azioni al prezzo di 200 euro ciascuna e la si rivende 2 mesi dopo al livello di 400 euro, in poco tempo si avrà un guadagno di 4 mila euro. Sommando guadagno dopo guadagno e diversificando gli investimenti, si accumulano profitti sempre più interessanti.

Se un titolo azionario è sottostimato lo si deduce dall'analisi dei dati finanziari della compagnia. Ad esempio si guarda al rapporto prezzo/utili e alla relazione dividendo/prezzo. Bisogna essere abili per comprendere il valore del titolo.

Il trader deve stabilire quale sarà il trend per il mercato del titolo azionario di interesse, se sarà bearish o bullish. Analizzare i competitor. Guardare alle prospettive di crescita della società. E' bene investire su compagnie molto importanti (soprattutto multinazionali) ed in settori noti, in modo da avere più informazioni possibili da più fonti qualificate. Investire su azioni di società prestigiose riduce anche i rischi di movimenti troppo repentini e rischiosi per l'investitore.

Investire somme piccole di denaro: come fare

Serve strategia quando si fanno gli investimenti, ancora di più quando si inizia con piccole somme. Non sempre paga seguire la direzione tracciata dalla moltitudine. Se si compra mentre sono in tanti a comprare, si acquista un prodotto che supera il reale valore. Con ogni probabilità i mercati finanziari si muoveranno in modo contrario per bilanciare il trend di mercato rialzista, attraverso un'azione ribassista. Aspettarsi che il prezzo di un'azione vada per diverso tempo al rialzo è da illusi. Allo stesso modo se un titolo azionario viene venduto dato che gli altri lo stanno facendo si rischia parecchio. Si rischia di fare una vendita in un mercato svalutato, che di lì a poco risalirà dopo. Il suggerimento è di non seguire la massa ma la strategia migliore.

Giocare in Borsa sul web: come fare

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
24Option Trading su forex e opzioni Rendimenti oltre l'85% Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
IQ Option Deposito minimo 10€ Rendimenti al top Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Alla luce di quanto esposto è evidente che con il trading online si hanno le chance di fare fruttare i propri capitali, piccoli e grandi che siano. Giocare in Borsa sul web non è affatto un gioco. E' un investimento da concretizzare in un tempo ristretto. Si può rivendere il titolo anche dopo averlo acquistato qualche istante prima. La compravendita veloce è alla base della speculazione finanziaria, di chi ha un ritorno economico attraverso la variazione di prezzo. Si possono anche fare investimenti a lungo termine. Chi volesse può aprire un conto di trading demo, sempre a costo zero, per simulare in modo virtuale, delle strategie di investimenti, in modo da fare dei test prima di investire soldi veri.