>

Moneyfarm: Recensione completa e aggiornata [2020]

Quando si tratta di investire, molte persone tendono a evitare di farlo davvero. Il mondo degli investimenti a volte può sembrare scoraggiante, ma non deve essere così.

Grazie all'avvento di Internet e di altre tecnologie, tutte le informazioni e gli strumenti necessari per iniziare a trarre il massimo profitto dai tuoi soldi sono a tua disposizione. Questo, tuttavia, funziona anche contro di noi. L'enorme quantità di prodotti finanziari là fuori può facilmente indurre una paralisi nella scelta.

Quando hai tutti i mercati del mondo a tua disposizione, le azioni, le valute, gli ETF, le opzioni e persino le criptovalute, da dove si inizia?

Alcune aziende hanno identificato questa esigenza del mercato e creato strumenti per rendere gli investimenti disponibili a tutti in modo più semplice. Investire non è più un gioco da ricchi e puoi iniziare a investire con pochi euro se scegli il broker giusto mentre Moneyfarm richiede un minimo di 5000€ per l’apertura di un portafoglio. 

Qui di seguito elenchiamo i migliori broker fra quelli autorizzati e regolamentati, quindi sicuri e affidabili per i tuoi investimenti:

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
eToro Intuitivo Social e copy trading Recensione Iscriviti
66% degli account CFD retail perde soldi
INvestous Miglior BROKER Corso gratis Recensione Iscriviti
86,24% degli account CFD retail perde soldi
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
xtb Conto demo gratuito No minimo deposito Recensione Iscriviti

Che cos'è Moneyfarm?

Moneyfarm è uno strumento di gestione patrimoniale e di investimento semplificato alla portata di tutti, o quasi.

È essenzialmente un software che può darti un piano di investimenti personalizzato e ti aiuta a metterlo in atto. In breve, Moneyfarm fa quello che farebbe un consulente finanziario tradizionale. Determina il profilo dell’investitore e decide in che modo investire. 

Moneyfarm investirà i tuoi soldi in quello che ritiene sia il modo migliore per te personalmente. Tutto quello che devi fare dopo è sederti e guardare i tuoi soldi lavorare per te.

Non devi preoccuparti di raccogliere informazioni o tenere traccia dei mercati su base giornaliera. Inoltre, con Moneyfarm benefici di un team competente e professionale che lavora per te.

Moneyfarm alternative

Le alternative a Moneyfarm sono molte ma qui vogliamo parlare della più simile e conveniente, ossia di un’alternativa che permette di fare investimenti “passivi” abbattendo i costi e le commissioni.

eToro Copy Trading

Anche se eToro non gestisce direttamente il denaro degli investitori, offre un servizio che lo rende “simile” a Moneyfarm. Nella piattaforma di eToro si può decidere di automatizzare gli investimenti facendo gestire le operazioni a dei trader esperti che hanno un rendimento storico dimostrabile.

Questo sistema di chiama Copy Trading e prende il nome proprio dal fatto che l’investitore può decidere di “copiare” le operazioni fatte da alcuni trader (scelti liberamente fra quelli presenti nella piattaforma) in modo completamente automatico.

Come funziona?
  1. Vedi nel dettaglio il profilo dei trader
  2. Valuti le performance e il livello di rischio
  3. Scegli il trader che preferisci e replichi le sue operazioni cliccando il pulsante “Copia” presente nel profilo
  4. Decidi autonomamente il capitale da impiegare e poni tu un limite alle perdite (qualora dovessero verificarsi)
  5. Ogni volta che il trader entra a mercato tu replichi (automaticamente) il suo investimento.

Si tratta di un sistema semplice ma rivoluzionario, è un pò come investire in un fondo, il tuo capitale in quel caso replica l’andamento del fondo, qui investi in uno o più trader (sempre meglio diversificare) e il tuo investimento replica l’andamento di questi trader.

eToro offre questo sistema in modo gratuito a tutti gli iscritti.

Clicca qui per scoprire i vantaggi del Copy Trading di eToro.

Prova Moneyfarm

Moneyfarm non consente un conto demo, mentre tutti i broker elencati all’inizio di questa recensione ti permettono di aprire un conto demo senza versare denaro reale. Su Moneyfarm ti devi iscrivere direttamente e provare con soldi veri, quindi devi rischiare da subito il tuo denaro.

Quando ti iscrivi a Moneyfarm, ti verrà chiesto di compilare un modulo. Le domande in questo modulo sono per determinare il profilo dell’investitore. Questo profilo determinerà quali consigli ti darà Moneyfarm quando sarà il momento di creare il tuo portafoglio.

Investire non è una soluzione unica per tutti. Persone diverse hanno preferenze e avversione al rischio diverse.

Ecco alcuni esempi del tipo di domande che incontrerai:

  • Perché stai investendo?
  • Quanto stai investendo?
  • Quanto puoi risparmiare su base mensile / annuale?
  • Qual è la tua principale fonte di reddito?

Questo modulo consente a Moneyfarm di restringere tutte le possibili opzioni e scegliere ciò che è meglio per te.

Moneyfarm ti assegnerà quindi uno dei 6 diversi profili di rischio. Tuttavia, è importante capire che alla fine la decisione spetta a te. 

Non resta che finanziare il tuo account, che puoi fare tramite carta di credito o bonifico bancario anche se il minimo investimento è di 5000€ quindi di solito avviene tramite bonifico.

Come investe realmente Moneyfarm?

Moneyfarm utilizza gli ETF per creare i suoi portafogli, gli ETF sono veicoli di investimento creati per seguire le prestazioni di altre attività, come ad esempio un indice.  Certo, ci vorrebbero molti soldi per un individuo per acquistare effettivamente tutti questi titoli, ma creando un fondo comune questo può essere facilmente ottenuto.

A questo proposito, è anche importante notare che sul mercato esistono due diversi tipi di ETF. Da un lato, abbiamo ETF fisici. Questi sono quelli considerati ETF "buoni" o “veri".

Questi ETF sono quelli descritti sopra. Seguono il prezzo di un'attività sottostante o un insieme di attività acquistando effettivamente detta attività sottostante. 

D'altra parte, ci sono gli ETF sintetici, questi ETF in realtà non contengono tutte le attività sottostanti dell'indice che stanno monitorando, ma piuttosto, un campione di esse.

Che tipo di ETF utilizza Moneyfarm?

Per la maggior parte, Moneyfarm utilizza gli ETF "buoni", quelli che hanno effettivamente le attività sottostanti.

Tuttavia, negli ultimi anni Moneyfarm ha iniziato a utilizzare alcuni degli ETF sintetici a causa di alcune limitazioni del mercato. 

Come sceglie gli ETF?

Moneyfarm valuta il profilo di rischio e costruisce i portafogli in base alla volatilità.

La volatilità non è esattamente uguale al rischio. La volatilità misura la rapidità con cui le attività cambiano rispetto al mercato.

Sebbene la volatilità e il rischio siano diversi, sono correlati. Se la volatilità è elevata, ciò significa maggiori rischi.

Quindi, in base alla tua tolleranza al rischio, determinata dalle tue risposte al modulo iniziale, ti verrà assegnato un portafoglio con volatilità corrispondente.

Se si ritiene che un ETF nel proprio portafoglio sia aumentato nella volatilità e, pertanto, sia diventato più “rischioso", la sua posizione verrà ridotta nel portafoglio o potrebbe essere sostituito con un ETF più adatto.

Moneyfarm perdita

Il cambio di ETF in base al rischio ha funzionato sia a favore che contro Moneyfarm in passato. 

Ad esempio, Moneyfarm ha scelto di non inseguire la performance nel rally azionario del 2017 aumentando inutilmente il rischio di investimento. Ciò significava che avevano molta meno esposizione dopo la correzione nel 2018.

Questi momenti di sell-off sono punti cruciali per qualsiasi gestore di denaro. Lì vengono messi alla prova: devono decidere se limitare l’esposizione e subire delle perdite o lasciare tutto com’è e attendere.

Il team che gestisce gli investimenti di Moneyfarm ha esaminato la situazione e alla fine ha deciso di non agire in modo avventato e aspettare. Questa si è rivelata la decisione giusta ma poteva anche essere un errore, in quel caso ci sarebbero state parecchie perdite nella maggior parte dei portafogli gestiti.

Sarebbe positivo se Moneyfarm comunicasse più apertamente con i propri clienti riguardo alle loro azioni, sia che si tratti di cambiare un portafoglio o di attendere la ripresa del mercato.

Spesso non si sa esattamente cosa ci sia all’interno del portafoglio e questo è un grosso svantaggio per l’investitore, specialmente se sta perdendo del denaro.

Commissioni e prezzi di Moneyfarm

Le commissioni di Moneyfarm, sono calcolate in percentuale sull’investimento.

Questa percentuale diminuisce all'aumentare del capitale investito:

  • Fino a € 19.999: Moneyfarm addebiterà l’ 1% del tuo investimento
  • Da € 20,000 a € 199.999: Moneyfarm addebiterà lo 0,75% del tuo investimento
  • Da € 200,000 a € 499.999: Moneyfarm addebiterà lo 0,5% del tuo investimento
  • Oltre € 500.000 Moneyfarm addebiterà lo 0,4% del tuo investimento

I broker come eToro invece non hanno commissioni investire ad esempio sul Copy Trading permette di replicare le performance dei Top Trader selezionati senza pagare commissioni.

Clicca qui per maggiori informazioni sul Copy Trading di eToro.

Moneyfarm pro e contro

A questo punto è giusto valutare pro e contro di questo sistema di investimento, sia in confronto ad un consulente tradizionale sia paragonato ad un broker senza commissioni come eToro.

Vantaggi di Moneyfarm

Ora che abbiamo ben chiaro come funziona Moneyfarm e tutto ciò che ha da offrire, vediamo tutti i vantaggi che otterrai se investi con loro:

  • Commissioni basse: e si confronta Moneyfarm con il settore degli investimenti nel suo insieme, si può tranquillamente affermare che offrono costi operativi e di manutenzione molto più bassi.
Tuttavia, se paragoniamo questi costi a quelli dei broker “senza commissioni” questo potrebbe diventare uno svantaggio.
  • Supporto umano: con Moneyfarm ottieni il supporto costante dell’assistenza clienti impegnata a mantenere e perfezionare questo sistema, oltre a risolvere eventuali problemi su base giornaliera.
  • Semplicità e facilità d'uso: sia l'app che il browser Web sono facili da navigare e intuitivi. Non serve essere esperto di tecnologia per comprendere tutte le funzionalità e opzioni che Moneyfarm ha da offrire.

Svantaggi di Moneyfarm

  • Opportunità di investimento limitate: sebbene Moneyfarm abbia accesso a molte risorse, è possibile che gli investitori più esperti possano essere scoraggiati dall'utilizzare questo sistema. I trader esperti infatti, potrebbero voler costruire i propri portafogli avendo accesso a tutte le opportunità di investimento che offre il mercato: azioni, indici, forex, materie prime, ecc.
  • Requisiti minimi alti: anche se inizialmente i limiti erano inferiori, ora sono necessari 5000 € per aprire un portafoglio Moneyfarm. Un grosso limite per i piccoli investitori.
  • Disponibile solo nel Regno Unito e in Italia: Sfortunatamente, MoneyFarm è disponibile solo nel Regno Unito e l'Italia, il che significa che per la maggior parte degli europei questa non è un'opzione praticabile.
  • Prelievo di denaro: alcuni utenti affermano che il metodo di prelievo non è così semplice come dovrebbe. Moneyfarm non è una truffa ma c'è un grande pulsante per depositare fondi e uno molto più piccolo per "diminuire gli investimenti”.
  • Commissioni: questo è sia un vantaggio che uno svantaggio in quanto le commissioni sono basse se paragonate ad altri gestori di fondi ma alte se paragonate ai broker a commissioni zero.

Moneyfarm recensioni

La maggior parte delle recensioni sono positive o neutre, il sistema funziona abbastanza bene ed è certamente più snello e immediato dei classici gestori di fondi. Tuttavia non è così semplice da utilizzare al pari di un broker regolamentato come eToro.

Moneyfarm recensioni negative

Cercando sul web ho trovato anche alcune recensioni negative su Moneyfarm, l’unico problema riscontrato è il rendimento negativo di alcuni portafogli in determinati periodi in cui il mercato era sfavorevole. Ad esempio questo utente dice:

“Una cosa che non mi è piaciuta tanto: nel luglio 2018 ho incrementato l’investimento con una somma importante e subito dopo le borse sono scese un bel po’. Nell’ottica di lungo termine probabilmente la cosa non avrà grande effetto, ma nel breve vedere il segno meno è poco appagante. Avrei preferito che mi suggerissero di investire quella somma in più tranche in modo da attenuare l’effetto del calo.”

Conclusioni

Questo sistema di investimento non è certamente unico. Ci sono molte altre opzioni e offerte sul mercato, fra queste le più convenienti riguardano i broker a commissioni zero di cui abbiamo parlato ad inizio articolo.

Detto questo, credo che Moneyfarm sia un ottimo sistema d’investimento se paragonato ai vecchi “gestori di fondi” ma sia ancora un po’ “costoso” per la maggior parte degli investitori.

Se sei alla ricerca di una rendita “passiva” , cioè di un sistema che ti permetta di decidere dove e quanto investire e poi non dover fare più nulla se non valutare i profitti, allora ci sono delle alternative più semplici e alla portata di tutti.

Il Copy Trading offerto da eToro offre la possibilità di:

  • investire piccole somme: il deposito minimo richiesto è di 200€
  • scegliere come comporre il tuo portafoglio selezionando i trader da “copiare”
  • non pagare commissioni
  • prelevare sempre con estrema facilità
  • ottenere un supporto e un’assistenza immediata

Quindi se stai valutando un investimento ma non hai i requisiti per Moneyfarm, ad esempio non hai 5000€, oppure preferisci evitare le commissioni hai un’alternativa più che valida.

Inoltre su eToro puoi partire con un conto demo per valutare il funzionamento della piattaforma, così da non correre rischi.

Per ottenere un conto demo gratuito e illimitato con eToro clicca qui.

Miglior Broker del 2020

Broker per criptovalute

  • eToro è il broker che ti mette a disposizione gli strumenti di trading migliori per guadagnare il massimo come copytrading e social trading anche sulle criptovalute: clicca qui per iscriverti subito.