Come imparare il trading online

I mercati finanziari visti in televisione sembrano qualcosa di irraggiungibile. Con il trading online questa distanza si può colmare e tutti possono diventare trader. Imparare il trading online non è complesso. Nel post illustreremo alcuni consigli per imparare come si opera sui mercati finanziari per trarre profitti interessanti.

Trading online: il corso migliore per imparare

Si impara studiando e per farlo serve seguire un corso, avere del materiale didattico ben fatto per apprendere nozioni di base, meccanismi di funzionamento del trading, le migliori strategie da adottare, consigli utili su come muoversi nelle differenti condizioni di mercato.

Chi cerca un corso di trading deve andare sul sicuro. Il corso più efficace per imparare a fare trading è stato realizzato da 24option (clicca qui per l'iscrizione gratis) . Questo broker è uno dei migliori per chi vuole tradare e realizzare dei guadagni. Il suo corso, completamente gratuito, è strutturato con criterio, perizia, funzionalità. I termini usati sono semplici, comprensibili da tutti. Il linguaggio è divulgativo e scientifico allo stesso tempo. In sintesi chi segue il corso 24option impara materialmente a fare trading. E' un servizio premium a costo zero. Il suggerimento è di diffidare di chi propone corsi di trading a pagamento. In primo luogo pagando non si ottiene un servizio migliore. Anzi. Sul fronte dei corsi per trader c'è una grande speculazione con tantissimi pseudo formatori che hanno creato un business non indifferente. Chi frequenta i loro corsi quasi sempre impara poco o nulla e viene rimandato ad approfondire nel corso successivo. La finalità di parecchi formatori non è aiutare a diventare trader ma insinuare dubbi che verranno chiariti, sempre a pagamento, in step successivi...

Con il corso di trading gratuito di 24option non si spende nulla e si impara davvero a negoziare sui mercati finanziari. E' accessibile a chi si registra alla piattaforma, senza spendere niente. In più seguendo il corso 24option si ha modo di fare anche pratica attraverso il conto di negoziazione che non ha costi di gestione o di commissioni sull'eseguito.

Inoltre si può aprire gratuitamente e senza limiti un conto demo, dove fare test sulla piattaforma di trading, verificando le strategie apprese, senza dovere rischiare neanche un euro. La piattaforma virtuale è identica a quella reale. La differenza è chi si investono soldi virtuali. Non si guadagna e non si perde nulla. Il vantaggio è sia di sperimentare quanto studiato a rischio zero, sia di prendere confidenza con la piattaforma e con le negoziazioni.

Trading: l'impegno

Il trading non è un metodo per guadagnare soldi facili. Ci sono pseudo broker che vorrebbero fare passare questo messaggio solo per tornaconto personale. Assolutamente no. Con il trading online si guadagna ma solo se si lavora con impegno. Nessuno ricarica il nostro conto corrente per beneficenza. I soldi vanno sudati, soprattutto se si opera sui mercati finanziari. La chiave per imparare il trading, oltre al corso, è metterci impegno. I nullafacenti sbagliano se pensano di guadagnare con il trading. Le persone volenterose, invece, avranno grandi soddisfazioni personali e finanziarie operando attraverso un top broker. L'impegno paga. Ci vorrà tempo ma il risultato arriva sia se si è un giardiniere, sia se si è un architetto. Tutti possono fare trading con gli strumenti giusti e con tanta buona volontà.

Studiare per apprendere il trading online

Quando si vuole fare il trader lo studio è il migliore alleato. Chi studia, si aggiorna, approfondisce, è curioso, salirà sul treno del successo. Chi, invece, non vuole studiare rischia di diventare un Pinocchio nel paese dei balocchi e certamente non sarà mai un vero trader e non guadagnerà soldi. Ebook, riviste, libri, seminari, corsi, giornali online...Ci sono migliaia di risorse per imparare il trading online studiando. Non è necessario spendere soldi per la propria formazione per diventare un investitore di successo. L'importante è che le fonti siano qualificate ed autorevoli.

Se non si ha voglia di studiare è meglio desistere. Tutti studiano, anche e soprattutto i trader vincenti, quelli che hanno fatto fortuna. Sono sempre a studiare, a cercare di migliorarsi, hanno la mente aperta e il coraggio di gettare il cuore oltre l'ostacolo.

Trading online: i corsi

Di grande interesse per finalità formative è il corso reso disponibile dal broker 24option, uno degli intermediari di opzioni binarie che fa la differenza sui mercati finanziari. Il corso di trading 24option è consigliato in quanto le basi della materia vengono illustrate con semplicità ed in modo essenziale e diretto. Nel corso si impara la strategia migliore per conseguire profitti notevoli. Non vengono usati paroloni o concetti difficili. Anche gli argomenti più complessi vengono illustrati in modo da essere compresi davvero da tutti. E' un corso che rende dei veri trader. L'iscrizione al corso di 24option è senza spese. Puoi fare click da qui per registrare il nominativo e seguire il corso.

La pratica per imparare il trading

Anche mentre si studia torna utilissimo aprire un conto di trading, chiaramente sulla piattaforma che ha messo a disposizione il corso, per evitare di fare un doppio lavoro. Fare pratica mentre si studia aiuta l'apprendimento e contemporaneamente riduce i tempi prima di diventare operativo a tutti gli effetti.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Plus500 Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
24Option Trading su forex e opzioni Rendimenti oltre l'85% Recensione Iscriviti
Markets.com Piattaforma di trading di Safecap Investment Ltd. Trading su forex e azioni Recensione Iscriviti
IQ Option Deposito minimo 10€ Rendimenti al top Recensione Iscriviti
XM.com Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
eToro Broker ideale per principianti Social e copy trading Recensione Iscriviti

Si può anche optare per un conto demo. Fermo restando che la sperimentazione dimostrativa ha una sua utilità se limitata nel tempo. L'unica pratica è quella dell'operatività reale, la sola che può fare entrare in campo l'aspetto psicologico del trading. Le emozioni vanno controllate. Negoziare sui mercati finanziari sottopone a della pressione psicologica. Bisogna prendere delle decisioni da cui dipendono i guadagni o le eventuali perdite. Il trader è sottoposto ad un'altalena di emozioni che deve imparare a gestire. Queste emozioni non si possono ricreare con un conto demo.