GBP/USD Analisi Tecnica 24 Maggio 2019 – May annuncia Dimissioni

A fronte delle dimissioni di Theresa May, il pound ha avuto un andamento molto concitato contro il Dollaro USA.

Le cose sono iniziate bene venerdì, con notizie economiche positive che hanno visto un rialzo sostanziale della sterlina, ma a metà mattina le cose sono subito cambiate.

Rehan Ansari, il responsabile della gestione del rischio di cambio di Caxton, ha dichiarato:

“I dati sulle vendite al dettaglio nel Regno Unito di questa mattina sono migliorati rispetto alle attese e la sterlina ha raggiunto i nuovi massimi nel corso della giornata”.

Ansari ha poi raggiunto:

“Poco dopo Theresa May ha confermato in un discorso alla nazione che si dimetterà il 7 giugno 2019 e in seguito a questa notizia la sterlina si è ripresa ulteriormente”.

GBPUSD Analisi Tecnica 24 Febbraio 2019 May annuncia Dimissioni

GBPUSD Analisi Tecnica 24 Maggio 2019 May annuncia Dimissioni

All’improvviso, il crollo di GBP/USD

Tuttavia, questo rialzo non è durato per molto. A causa della crescente incertezza nel mercato il pound ha “restituito” i suoi guadagni e si è ritirato verso i minimi del giorno.

Adesso che il primo ministro britannico Theresa May ha annunciato che il 7 giugno si dimetterà da leader conservatore, è stata aperta la strada ad un nuovo primo ministro già nel prossimo luglio.

La corsa alla leadership partirà già dalla prossima settimana. L’ex ministro degli esteri Boris Johnson è il candidato principale per sostituirla.

La coppia GBP / USD è scambiata intorno a 1.2700, estendendo la ripresa di cui gode a causa della debolezza del dollaro. Il mercato della sterlina sembra seguire la regola di “compra sulle voci, vendi sui fatti”. La criptomoneta ha toccato il massimo a 1.2705 prima di tornare a lottare intorno a 1.2705.

Il Primo Ministro ha subito un’immensa pressione circa la dimissioni, dopo che la sua proposta sulla Brexit aveva scatenato reazioni rabbiose da parte dei membri sostenitori della Brexit, che erano furiosi che venisse inclusa l’opzione di tenere un secondo referendum.

In precedenza, l’accordo sulla Brexit di maggio è stato respinto tre volte dal parlamento. Nel suo discorso di addio, il premier uscente sta elencando i suoi risultati sul settore immobiliare, l’ambiente, la salute mentale e altre questioni. May afferma che il suo successore dovrà trovare il modo di ottenere una maggioranza in parlamento. May ha terminato piangendo il suo discorso, ed allontanandosi nervosamente dai microfoni.

Vuoi investire nel mercato Forex? Grazie alla piattaforma di trading eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) puoi farlo senza commissioni, comprando o vendendo allo scoperto qualsiasi coppia di valute, materie prime, indici, azioni e criptovalute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *