Euro EUR/USD Forex Analisi Tecnica e Fondamentale 13 Settembre 2019

In questi giorni sono stati numerosi gli investitori che si stanno chiedendo per quale motivo la valuta unica abbia effettuato un rally. Questo rialzo è arrivato subito dopo che la Banca Centrale Europea ha tagliato il tasso d’interesse di 10 punti base, ed annunciato che continuerà nuovamente ad acquistare obbligazioni ad un ritmo di ben 20 miliardi di euro a partire dal primo novembre. La risposta più semplice è che il movimento era già stato preso in considerazione dal mercato durante i giorni precedenti.

Gli analisti affermano che il taglio dei tassi era ampiamente previsto, ma gli acquisti di obbligazioni sono stati una sorpresa. Tuttavia, il 3 settembre, quando l’euro veniva schiacciato, in realtà non ci sono state sorprese nelle decisioni della BCE di ieri. La BCE potrebbe quindi aver effettivamente deluso gli investitori.

Euro sottotono

eurusd 13 settembre 2019

eurusd 13 settembre 2019

Da quando che la coppia EUR / USD è rimbalzata dal suo minimo dopo che il presidente della BCE Mario Draghi ha iniziato la sua conferenza stampa, i venditori allo scoperto non sono rimasti colpiti da ciò che stava dicendo mentre cercava di trasmettere il messaggio dai politici.

Draghi è stato anche penalizzato da un articolo di Bloomberg che afferma che abbia dichiarato di aver affrontato l’opposizione di diversi governatori chiave della BCE durante sua ultima sfida riuscita a riavviare il quantitative easing.

Investi sulle forex con una piattaforma regolamentata

Desideri investire sul Forex in totale sicurezza? Grazie alla piattaforma di trading online 24Option è possibile. 24 Option è una piattaforma regolamentata CySEC ed autorizzata CONSOB, con la quale è possibile investire sulle principali materie prime senza commissioni, al rialzo oppure al ribasso. Clicca qua per ottenere un conto gratuito su 24Option: puoi iniziare con un conto reale oppure demo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *