Materie Prime Analisi Tecnica 31 Maggio 2019

I metalli preziosi sono stati incerti durante questo ultimo giorno della settimana e del mese. Oggi gli investitori sono stati principalmente influenzati dalle ultime notizie della guerra commerciale.

Giovedì c’è stato un nuovo colpo di scena da parte dell’amministrazione Trump, notizia che ha scosso i mercati in maniera prepotente. Trump ha twittato che la Casa Bianca imporrà una nuova tariffa del 5% a tutti i beni messicani a partire dal 10 giugno come rappresaglia per la mancanza di sforzi nella guerra contro l’immigrazione clandestina.

La minaccia tariffaria di Trump potrebbe salire fino al 25% nei prossimi mesi se il Messico non dovesse “ridurre o eliminare il numero di stranieri clandestini” che tentano di attraversare gli Stati Uniti.

Diamo quindi uno sguardo a come le principali materie prime hanno reagito a questa news.

Oro

Oro Andamento 31 Maggio 2019

Oro Andamento 31 Maggio 2019

L’oro sta consolidando i guadagni, dopo che l’avversione al rischio ha preso il controllo del mercato. Anche il dollaro sta soffrendo dopo le notizie di Trump sulle nuove tariffe in Messico. XAU / USD sta testando il livello 1.300 ed è pronto a chiudere il suo primo mese positivo degli ultimi 4.

Argento

L’argento è stato oggi scambiato in negativo poiché l’unità non è stata in grado di superare l’area di 14,60 rispetto al dollaro.

Rame

Il rame è scambiato in negativo per il quarto giorno consecutivo XCU / USD sta estendendo il suo declino dopo la rottura al di sotto del livello 2.655.

Palladio

Il palladio si trova anch’esso in difficoltà durante questa ultima sessione della settimana. La coppia sta consolidando i guadagni dopo il rally di giovedì. Attualmente il mercato sta testando la media mobile a 50 giorni situata sul livello di 1.382.

Platino

Il platino continua ad essere scambiato intorno al livello di 790,00 mentre l’unità sta testando l’area di 790.00 per la terza sessione consecutiva.

Investire nelle materie prime senza commissioni

Possiamo considerare quindi questa guerra commerciale come un’opportunità per investire nelle materie prime? La possibilità ci sono tutte, ma è anche importante sottolineare il fatto che con le migliori piattaforme di trading materie prime attraverso i CFD è possibile investire non solo al rialzo, ma anche al ribasso. ù

Una delle migliori piattaforme è quella di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale): puoi farlo senza commissioni, comprando o vendendo allo scoperto qualsiasi coppia di valute, materie prime, indici, azioni e criptovalute. eToro è sicuro, regolamentato CySEC e registrato presso l’ente di controllo Italiano CONSOB. Clicca qua per saperne di più su e-Toro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *